La forza di gravità è un pericolo mortale!

Il legislatore richiede misure di sicurezza contro le cadute… Noi tutti dobbiamo prendere le necessarie precauzioni!

Nel settore industriale, la caduta è al secondo posto tra le principali cause di incidenti mortali e tra le prime cause di lesioni. Sebbene sia noto che nei casi di infortunio le conseguenze siano immediate e molto gravi, si evidenziano leggerezze nella conduzione delle attività lavorative, specialmente nel caso della prevenzione delle cadute dall'alto. Il risultato è spesso una invalidità permanente o peggio ancora la morte. Circa un incidente mortale su sette è dovuto ad una caduta dall’alto.

Le cadute dall’alto costituiscono uno degli infortuni più frequenti e con esito quasi sempre drammatico del nostro Paese.Il responsabile dell'immobile (l'amministratore condominiale, il proprietario, ecc.), il progettista, o il datore di lavoro (ma anche i dirigenti, preposti ecc.) possono essere coinvolti in serie azioni penali e civili se emergono violazioni delle normative vigenti.

L’analisi dei dati fillea - CGIL (vedi tabella) permette di rendersi conto dell'elevato livello di rischio di infortuni derivanti da lavori in quota: quasi la metà di tutte le morti che avvengono nel settore dell'edilizia riguarda cadute dall'alto.
 

Le cause principali di incidente sul luogo di lavoro

41% - Incidenti con autoveicoli
30% - Cadute
12% - Violenza sul luogo di lavoro
5% - Oggetti in movimento
4% - Attività meccaniche
3% - Attività manuali
3% - Dispositivi diversi
2% - Elettricità