La funzione di un punto sicuro di ancoraggio

Caduta libera limitata o contenuta

È una caduta dove la distanza di caduta, prima che il sistema di arresto caduta entri in azione, è minore o uguale a 0,6 m sia in direzione verticale, sia su un pendio sul quale non è possibile camminare senza l assistenza di un corrimano.
Per esempio, la massima distanza di arresto con una caduta libera di 0,6 m con un sistema anticaduta costituito da imbracatura per il corpo e dispositivo anticaduta su linea rigida verticale, non può essere maggiore di 1 m.

 

 

Caduta totalmente prevenuta

Si intende la situazione in cui si realizza la condizione di prevenzione totale di rischio di caduta dall'alto.

 

 

 

Caduta libera

È una caduta dove la distanza di caduta, prima che il sistema di arresto caduta entri in azione, è maggiore di 0,6 m sia in direzione verticale, sia lungo un pendio sul quale non è possibile camminare senza l assistenza di un corrimano.
La massima caduta libera ammessa è di 4,0 m oppure di 1,5 m, rispettivamente se è presente o no un assorbitore di energia.
Per esempio, la massima distanza di arresto con una caduta libera di 4 m e con un sistema anticaduta costituito da imbracatura per il corpo e cordino con assorbitore di energia integrato, non può essere maggiore di 5,75 m.

 

 

 

IMPORTANTE

  • Dopo una caduta o un forte shock causato da un utilizzo improprio, i dispositivi di ancoraggio devono essere non più utilizzati sino all eventuale ripristino alle condizioni originarie da parte di un installatore qualificato
  • Il sistema di arresto caduta prescelto non deve creare impedimenti nella libertà dei movimenti dell operatore, il sistema deve risultare sempre pratico.
  • Un sistema di arresto caduta non sostituisce mai un sistema di protezione collettiva, resta una soluzione alternativa quando non si può intervenire con misure diverse